Vai alla home di Parks.it

Castello di Sambuy a San Mauro Torinese

Residenza nobiliare con vista sul Po

Il primo feudatario di Sambuy fu il nobile Nicolino da Rivalta, il quale lo ebbe dall'abbazia di San Mauro verso il 1300. Questo feudo rivestì per svariati secoli una notevole importanza strategica, pertanto fu al centro di numerose vicissitudini, passando nelle mani di diversi proprietari, fino al 1772, anno in cui la signoria di Sambuy venne eretta in contea da re Carlo Emanuele III. Quindi, a partire da tale data, i membri della Famiglia dei Balbi Bertone, tuttora proprietari della tenuta, presero il titolo di Conti di Sambuy.

Località: San Mauro Torinese (TO) Regione: Piemonte


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese - p. iva 06398410016